Come stratificare i sieri per il viso

Come stratificare i sieri è qualcosa che ogni donna vuole sapere come fare.  Si tratta di piccole fiale di principi attivi efficaci e potenti che lavorano di notte per risolvere tutti i problemi della tua pelle. Tuttavia, se non hai idea di come stratificare questi sieri e ti senti irrimediabilmente sopraffatta da tutti gli ingredienti, non sei sola. Ma non temere, perché siamo qui per aiutarti.

La prima cosa da ricordare quando si impara a stratificare i sieri è guardare i principi attivi. Ci sono generalmente 3 principi attivi principali in ogni siero: Rigin, Cynergy TK e Coenzyme Q10. Ognuno di questi principi attivi è responsabile del proprio effetto unico sulla pelle. Tuttavia, questi ingredienti lavoreranno in sinergia per ottenere il risultato desiderato di come stratificare i sieri.

Cynergy TK e Coenzyme Q10 sono gli ingredienti chiave di come stratificare i sieri, queste sono le sostanze che costituiscono i componenti principali di questo popolare prodotto per la cura della pelle. Cynergy TK è una forma di cheratina presente nella lana delle pecore, degli esseri umani e di altri animali. Questa forma di cheratina è una proteina naturale che promuove la rigenerazione e la creazione di nuove cellule. Oltre a stimolare la produzione di collagene ed elastina nel nostro corpo, Cynergy TK stimola anche la produzione di nuove cellule e fibre della pelle.

Il prossimo passo del nostro sguardo su come stratificare i sieri è come funzionano insieme alle vitamine in una routine di cura della pelle. Questi due ingredienti sono di gran lunga la parte più importante di come stratificare i sieri e questo è ciò che li rende così popolari tra le donne di tutte le età. I sieri alla vitamina C funzionano aumentando la capacità del sistema immunitario di proteggerci dalle infezioni. Quando invecchiamo, il corpo perde la sua capacità di combattere le infezioni e di conseguenza tendiamo ad avere molte infezioni in un periodo di tempo relativamente breve. Il siero alla vitamina C funziona aumentando la capacità del sistema immunitario di combattere queste infezioni, inoltre aumenta la tolleranza del corpo al dolore e allo stress, il che significa che può essere usato anche per trattare vari dolori.

L’altro ingrediente che è una parte molto importante del siero di acido ialuronico e di come stratificare i sieri è il siero di niacinamide. Questa è una sostanza che si trova in quantità maggiore nel vino rosso che in qualsiasi altro cibo. Tuttavia, questa sostanza viene utilizzata anche nei prodotti per la cura della pelle di alcune aziende grazie alla sua efficacia come agente anti-invecchiamento. Infatti, secondo alcuni esperti, è il più efficace agente anti-invecchiamento disponibile. Funziona proteggendo l’acido ialuronico dalla degradazione da parte degli enzimi e questo permette alla sostanza di rimanere molto più stabile di altre sostanze che funzionano impedendo la degradazione.

 

 

Quindi, come stratificare i sieri e come stratificare i prodotti per la cura della pelle è abbastanza semplice in realtà. Quando usi i prodotti per la cura della pelle che contengono il siero alla niacinamide o il siero all’acido ialuronico o entrambi, il tuo corpo sarà in grado di reintegrare i livelli di queste sostanze molto più velocemente. Questo significa che la tua pelle avrà un aspetto ancora più giovane e che sarà più morbida al tatto. Questi sono solo due ingredienti che sono stati trovati per funzionare incredibilmente bene in come stratificare i sieri e come stratificare i prodotti per la cura della pelle.

Dovete essere consapevoli che non tutti i prodotti che contengono questi ingredienti funzionano ugualmente bene per ogni individuo. Il modo in cui un prodotto funziona dipende dai singoli ingredienti che contiene e da come sono stati formulati. Se per esempio si dovesse usare un siero all’acido ialuronico e un siero alla vitamina C, ci si aspetterebbe che i risultati siano relativamente simili. Sfortunatamente la consegna effettiva delle sostanze potrebbe essere diversa. La maggior parte delle persone scoprirà che l’uso regolare di sieri alla vitamina C aiuterà la loro pelle a diventare molto più liscia e la aiuterà a trattenere l’umidità in modo più efficace.

Se vuoi imparare a stratificare i prodotti per la cura della pelle, allora devi imparare a leggere l’etichetta sulla bottiglia. Se un prodotto dichiara di contenere acido ialuronico, ma in realtà ne contiene solo tracce, allora scoprirai che i tuoi risultati saranno meno che spettacolari. Questo perché gli ingredienti inattivi sono di solito molto più grandi degli ingredienti attivi. Di conseguenza, gli ingredienti attivi tendono a non funzionare così rapidamente o efficacemente. Sono spesso gli ingredienti inattivi che vengono utilizzati se devono essere efficaci, poiché l’ingrediente attivo passerebbe attraverso la pelle prima di essere assorbito.

 

Ultimo aggiornamento 2021-09-11 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API