Tipi di siero per il viso

La pelle di ognuno risponde in modo diverso ai prodotti. Ciò che funziona a meraviglia per la pelle di una persona può creare scompiglio in quella di un’altra.

Ecco perché ci sono così tante opzioni quando si tratta di prodotti di bellezza.

E i sieri per il viso non fanno eccezione!

Le aziende cercano di essere il più complete possibile in modo che tutti possano raccoglierne i benefici.

Apprezziamo il surplus di prodotti, ma questo porta anche ad una grande confusione e angoscia quando arriva il momento di prendere finalmente una decisione su quale siero viso scegliere.

Tuttavia, questo ci lascia con centinaia di possibilità tra cui scegliere.

Devi solo educare te stesso in modo da sapere cosa cercare e cosa in particolare sarà meglio per te.

Come per qualsiasi cosa, potrebbe essere necessario un po’ di tentativi ed errori per trovare la vostra partita perfetta tra il tipo specifico di cui avete bisogno.

Il mondo del siero per il viso è in continuo progresso, cambiamento e miglioramento.

Ma a partire da ora, ecco le 6 categorie principali di sieri per il viso che sono attualmente disponibili per te e per le tue esigenze specifiche di pelle.

 

I  diversi tipi di sieri per il viso

I sieri per il viso hanno come obiettivo una serie di aree diverse.

I vari tipi di sieri, insieme alla selezione di ingredienti attivi e alla consistenza generale, servono molte funzioni diverse e offrono vari benefici.

Dovremmo notare che c’è un incrocio tra ciascuno di questi tipi e un tipo specifico di siero per il viso di solito vanta più di un beneficio.

Diamo un’occhiata a ciascuno dei tipi più popolari.

 

1. Sieri anti-età

I sieri per il viso sono più noti per i loro incredibili benefici anti-età.

Questi sieri sono in grado di trattare i segni più comuni dell’invecchiamento e di rallentare il processo in generale.

Mirano a qualsiasi linea sottile, cedimento o ruga attuale, mentre rassodano e rimpolpano la pelle.

I sieri anti-età si concentrano anche sulla promozione di un maggiore ricambio cellulare, aiutando la riparazione e il rinnovamento delle cellule.

Questo aiuta a ringiovanire la pelle e a rendere più liscia la struttura e l’aspetto generale.

Il retinolo (un derivato della vitamina A) è un ingrediente comunemente usato e degno di nota per i suoi potenti effetti anti-età.

Aiuta il ricambio cellulare, aumentando la produzione di collagene ed elastica, prevenendo la perdita di collagene, rassodando e idratando o rimpolpando la pelle.

Potreste vedere sieri anti-invecchiamento specificamente per l’uso notturno.

Questo perché è stato suggerito che il retinolo è influenzato negativamente dai raggi UV del sole e potrebbe portare a potenziali effetti negativi sulla pelle.

Un vantaggio per l’uso di sieri anti-invecchiamento a base di retinolo di notte è che questo è un momento privilegiato per il tuo corpo per ripristinare e riparare se stesso mentre stai dormendo.

Il retinolo è in grado di fare la sua magia senza alcuna interferenza come i raggi UV e sovralimenta le funzioni di riparazione naturale del tuo corpo.

Altri ingredienti anti-invecchiamento comuni includono: cellule staminali della frutta, enotera, estratto di semi d’uva, vitamina C, peptidi, fattori di crescita e alfa idrossiacidi (AHA).

 

2. Sieri illuminanti per la pelle

Un’altra grande attrazione dei sieri per il viso è la loro capacità di illuminare la pelle spenta.

I sieri illuminanti funzionano levigando la carnagione, sbiadendo qualsiasi macchia di età o solare, uniformando il tono della pelle e diminuendo l’iperpigmentazione.

Questo lascia la pelle con una luminosità naturale e radiosa.

Questi particolari sieri possono contenere estratti come il tè verde, la radice di liquirizia e il pompelmo o antiossidanti come la vitamina E e la vitamina C.

Altri ingredienti per schiarire e illuminare sono l’acido kojico, l’acido ferulico, i peptidi e i riflettori di luce o diffusori ottici che ti danno istantaneamente una luminosità impeccabile.

 

3. Sieri antiacne

I sieri per combattere l’acne possono essere il biglietto per bandire definitivamente i fastidiosi focolai di acne.

Di solito trattiamo l’acne in modo reattivo, dopo che siamo già con le palle degli occhi in un breakout.

L’obiettivo è davvero quello di prevenire i breakout prima che si formino.

I sieri sono posizionati in modo unico per fare proprio questo.

Sono formulati con piccole molecole che possono facilmente immergersi in profondità nella pelle e fornire potenti principi attivi.

Questo è in contrasto con i lavaggi del viso e le creme che lavorano più sulla superficie della pelle.

I sieri aiutano a fermare i focolai di acne prima ancora che inizino.

Possono anche aiutare a sbiadire le cicatrici dell’acne, mentre rimuovono delicatamente qualsiasi accumulo di cellule morte della pelle.

I sieri antiacne stringono la pelle, sturano e riducono al minimo i pori, assorbono l’olio in eccesso e riducono al minimo qualsiasi rossore o irritazione.

Gli ingredienti benefici per combattere l’acne sono l’acido salicilico, l’alfa-idrossiacido (AHA) e il beta-idrossiacido (BHA), l’acido glicolico, l’acido citrico, lo zinco e gli estratti botanici come l’albero del tè, il timo, il cetriolo e il tè verde.

 

4. Sieri idratanti per il viso

Quando la tua pelle è secca e disidratata, a volte gli idratanti e le lozioni non sono sufficienti.

È qui che entrano in gioco i sieri per il viso.

Tuttavia, i sieri per il viso non sono destinati a sostituire la crema idratante quotidiana.

Lavorano all’unisono con la crema idratante per amplificare gli effetti idratanti.

Questi particolari sieri penetrano in profondità nei pori per fornire un ulteriore strato di idratazione.

La tua crema idratante dovrebbe essere applicata dopo il siero, perché aiuta a bloccare questi ingredienti benefici.

Per aumentare l’idratazione della pelle assetata, cerca ingredienti come l’olio di Argan, glicerina, acido ialuronico, aloe vera, olio di rosa canina, ceramide, acqua di rose, kelp di mare, jojoba e vitamina E.

5. Sieri per il viso esfolianti
L’esfoliazione ha un posto speciale nella nostra routine di cura della pelle perché apporta benefici alla pelle in così tanti modi.

Un siero esfoliante lavora per levigare e tonificare la carnagione, diminuire le linee sottili e le rughe, e correggere lo scolorimento e l’iperpigmentazione dovuti all’invecchiamento naturale e ai danni del sole.

La nostra pelle diventa drammaticamente meno efficiente nel rimuovere le cellule morte con l’età, insieme alla produzione di meno collagene ed elastina.

Questo strato di accumulo dovuto alle cellule morte della pelle porta a una pelle spenta, secca e screpolata.

Diventa facilmente irritabile, meno protetta e ostacola l’efficacia degli altri prodotti per il viso perché non vengono assorbiti correttamente.

I sieri esfolianti sono un modo semplice per garantire che la tua pelle funzioni normalmente e in modo ottimale.

Lavorano anche per liberare i pori e prevenire i breakout.

Gli ingredienti chiave dei sieri esfolianti per il viso sono gli alfa idrossiacidi come l’acido glicolico o l’acido lattico, il retinolo, gli enzimi da estratti di piante o frutta e l’acido citrico.

 

6. Sieri facciali riparatori e rinnovatori

Proprio come il siero per il viso fa miracoli per l’anti-invecchiamento, funziona anche per riparare e ripristinare la pelle.

Il siero per il viso, in sostanza, è in grado di riportare indietro l’orologio e ripristinare la luminosità giovanile che tutti desideriamo.

Avete presente quella carnagione elastica e rugiadosa che tutti noi abbiamo dato per scontata nella nostra adolescenza e nei primi 20 anni.

Il nostro viso è un soldato con quello che passa quotidianamente, anno dopo anno.

E mentre passiamo attraverso gli elementi e il tempo, acquisisce alcune nobili cicatrici di battaglia.

Belle rotture e deplorevoli (ma apparentemente necessarie), punzecchiature e grimaldelli che portano a cicatrici da acne.

Quando abbiamo evitato l’SPF come la peste e quell’estate che hai scoperto per la prima volta i lettini abbronzanti. (Per fortuna ora sappiamo tutti meglio…)

Ma anche l’esposizione quotidiana ai dannosi raggi UV del sole ha un prezzo da pagare per la tua pelle sensibile.

Il cambio di stagione mette ulteriore stress sulla nostra pelle, insieme all’applicazione e alla rimozione quotidiana del trucco, o peggio, dormendoci durante la notte.

Tutto questo lascia la nostra pelle con cicatrici da acne, danni da sole, aree macchiate, scolorimento, secchezza, linee sottili e rughe.

Questo è il momento in cui chiamiamo alcuni rinforzi di bellezza per la nostra bella, ma stanca, pelle.

Il siero per il viso è in grado di riparare, rinnovare e proteggere la pelle da tutta l’usura senza sforzo.

I sieri per il viso riparatori e rinnovatori stimolano le naturali funzioni di riparazione della pelle in modo che la vostra pelle possa guarire nel profondo.

Svaniscono le cicatrici da acne e i danni provocati dal sole, mentre promuovono la crescita delle cellule della pelle come il collagene e l’elastina.

Questi sieri aiutano l’epidermide a mantenere livelli ottimali di idratazione e olio per mantenere la pelle idratata, elastica e liscia.

Lavorano anche per proteggervi dai radicali liberi dannosi causati dalle aggressioni quotidiane.

Alcuni degli ingredienti principali di questi sieri per il viso sono alghe, estratto di noni, acqua di fiori, tè verde, ceramidi, retinolo, resveratrolo (dall’alga giapponese), antiossidanti, oli essenziali e acidi grassi Omega-3.

Ultimo aggiornamento 2021-04-22 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API